News

300170

Cerimonia di Consegna dei Diplomi a Tricase porto

09 July 2021

Questa mattina, nell’atrio del Seminario Vescovile “Villa Cafiero” di Tricase porto, si è tenuta la Cerimonia di Consegna dei Diplomi ai partecipanti del corso di alta formazione “Sustainable Development of Coastal Communities” e del Master in “Open Innovation & Youth Entrepreneurship in the Mediterranean Agrifood Sector”, alla presenza delle rappresentanze diplomatiche e degli Ambasciatori di Albania, Algeria, Bosnia ed Erzegovina, Egitto, Etiopia, Libia, Kenya, Mozambico e Tunisia - Paesi di provenienza dei partecipanti ai corsi - e della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo e dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che ha sostenuto entrambe le iniziative.

Il master universitario in “Open Innovation & Youth Entrepreneurship In the Mediterranean Agrifood Sector”, organizzato dal CIHEAM Bari con l’Università degli Studi di Bari, ha formato 13 studenti provenienti da Algeria, Bosnia & Erzegovina, Egitto, Etiopia, Kenya, Italia, Libano, Marocco e Tunisia. Ragazze e ragazzi – di culture, esperienze e background differenti – hanno lavorato per oltre un anno sinergicamente, condividendo un percorso formativo incentrato su Startup & Business Management, Marketing & Communication, Innovation in Agrifood e Social Innovation, con la costante presenza di tre grandi realtà imprenditoriali: Andriani, Barilla e Timac Agro Italia. I partecipanti al master hanno lavorato a stretto contatto con le imprese per rispondere alle loro reali sfide basate sui fabbisogni di innovazione nel settore Agrifood, realizzando soluzioni concrete secondo l’approccio del Design Thinking.

Il coinvolgimento diretto del mondo imprenditoriale in tutte le fasi del master ha consolidato il partenariato pubblico-privato a sostegno di azioni realizzate congiuntamente dal CIHEAM Bari e dalle imprese, volte a favorire l’occupazione giovanile e lo sviluppo economico del Mediterraneo attraverso l’innovazione, la creazione di startup e l’educazione delle nuove generazioni ad un approccio imprenditoriale orientato al raggiungimento degli SDGs (“Sustainable Development Goals”), cioè degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda2030 delle Nazioni Unite.

Il Corso Specialistico Avanzato sullo Sviluppo Sostenibile delle Comunità Costiere, organizzato dal CIHEAM Bari in collaborazione con la FAO e finanziato dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha visto coinvolti 13 funzionari provenienti da 7 Paesi del Mediterraneo e Oceano Indiano, offrendo loro interessanti momenti di dialogo e scambio di esperienze e buone pratiche.

La seconda edizione del corso, avviata lo scorso maggio nella sede di Tricase del CIHEAM Bari, è stata portata avanti con successo, nonostante la difficile situazione pandemica. Il percorso ha consentito ai partecipanti di rafforzare, da un lato, le capacità di pianificazione e attuazione di politiche strategiche e, dall'altro, gli strumenti per la gestione integrata dei territori costieri, offrendo loro una visione globale della Blue Economy e promuovendo uno sviluppo delle aree e delle comunità costiere attraverso un approccio intersettoriale.