News

300 170

Studente iracheno del CIHEAM Bari dottore di ricerca alla Tuscia per via telematica

03 April 2020

Rahi Yaseen Jundi, studente iracheno del corso Master del CIHEAM Bari in Protezione delle piante (2015), ha conseguito la scorsa settimana –per via telematica- il titolo di dottore di ricerca in Scienze delle produzioni vegetali e animali all’Università degli studi della Tuscia (Viterbo), Dipartimento di Scienze Agrarie Forestali (DAFNE).

I risultati della ricerca, durata oltre tre anni, illustrati nella tesi dal titolo Approaching the micro-evolution of bacterial pathogens of plants using MLVA: invasive outbreaks vs endemic diseases, ritenuti di grande importanza, contribuiranno a sviluppare tecniche affidabili, rapide e economiche, per il monitoraggio e l'individuazione di nuovi focolai dei patogeni (Psedudomonas savastanoi, P. syringae pv. actinidiae e Xylella fastidiosa) oggetto dello studio.

Supervisori del lavoro di ricerca del dottorato di Rahi sono stati Giorgio M. Balestra (UNITUS), Angelo Mazzaglia (UNITUS) e Franco Valentini (CIHEAM Bari).

Il Corso di Dottorato di Ricerca in Protezione delle Piante è stato svolto da Rahi Yaseen Jundi nella Sede dell’Università della Tuscia di Viterbo, grazie al supporto del CIHEAM Bari sia nella ricerca scientifica, sia finanziando la sua borsa di studio  attraverso il progetto HISPRO - High Studies Program (Master and PhD) for Iraqi Officials at Italian Academic Institutions. Obiettivo principale del progetto HISPRO -attuato dal CIHEAM Bari, cofinanziato dal Ministero Italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, dallo stesso CIHEAM e dal Governo iracheno- consentire a funzionari iracheni di frequentare Master of Science e corsi di dottorato nelle Università italiane, attraverso le strutture e la rete di conoscenze del CIHEAM Bari.

English version