News

300 170

IV edizione del Premio letterario internazionale promosso dall’Associazione Pandolea e intitolato a Ranieri Filo della Torre

13 February 2020

Torna a Roma, venerdì 21 febbraio, alle ore 10 nell’Auditorium “Giuseppe Avolio” di Cia-Agricoltori Italiani (Via Mariano Fortuny, 20), la cerimonia per l’assegnazione dei premi ai finalisti, evento conclusivo dell’iniziativa che si propone di celebrare un personaggio significativo che, con passione e competenza, si è impegnato per l’olivicoltura italiana.

Sottolineare il forte legame tra terra e cultura, avvicinandoli più di quanto non lo siano già e promuovendone conoscenza e sviluppo, l’obiettivo di questa nuova edizione organizzata da Pandolea, Associazione che riunisce le produttrici di olio extravergine di qualità e le donne comunque impegnate nel settore olivicolo-oleario.

Interverranno alla cerimonia di premiazione, il presidente di Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino; Pierluigi Silvestri, della Federazione Regionale olio Lazio di Confagricoltura; Riccardo Gucci, presidente dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio, Sabrina Diamanti, Presidente CONAF e Loriana Abbruzzetti, presidente di Pandolea. 

Inoltre, in vista della prossima costituzione di una Rete delle donne dell’olio del Mediterraneo, sostenuta dal COI, per promuovere l’imprenditoria femminile nel settore olivicolo e la cultura dell’olio di qualità, parteciperà una delegazione greca, rappresentata da Magdalini Rappou, direttrice del Ministero dello Sviluppo agrario e alimentazione in Grecia. Prenderanno, infine, la parola anche Sergio Auricchio, direttore di Agra Editrice e Marida Iacona della Motta. A moderare l’incontro, il giornalista Maurizio Pescari.

Programma