News

300px   170px  news

Il CIHEAM Bari all’EIMA con il Progetto SAMSIMIFA per la crescita sostenibile delle comunità rurali dell’alto Egitto | 9 novembre 2018, Fiera di Bologna

31 October 2018

Nell'agenda di EIMA International, l'esposizione internazionale della meccanica agricola (Bologna 7-11 novembre), in programma il 9 novembre (Sala EIMA Web TV, Centro Servizi, ore 10) l’iniziativa organizzata dal CIHEAM Bari sulla meccanizzazione agricola nei megaprogetti del Ministero egiziano per le aree desertiche.

Biagio Di Terlizzi, direttore aggiunto del CIHEAM Bari, illustrerà i progetti innovativi per la meccanizzazione agricola sostenibile in Egitto e le opportunità per le aziende italiane in merito al credito di aiuto del progetto SAMSIMIFA.

SAMSIMIFA (Sustainable Agricultural Mechanization System Improvement in Minia and Fayoum Governorates – Egypt), finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è attuato dal CIHEAM Bari, agenzia esecutiva che fornisce supporto tecnico e scientifico al Ministero dell'Agricoltura e del recupero del territorio egiziano (MALR) e ad altre istituzioni partner.

Il progetto contribuisce alla crescita sostenibile delle comunità rurali dell’alto Egitto nelle aree target dei governatorati di Minia e Fayoum e punta a creare un modello pilota di cooperative che, reinvestendo gli utili dei servizi di noleggio, diventi un volano per lo sviluppo locale, alimentato dalla buona gestione tecnico-economica delle macchine acquistate dal credito.

Interverranno, tra gli altri, Marco Platzer, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, Alessandro Malavolti, Presidente di FederUnacoma, Essam Wasif, Direttore dell’Agriculture Engineer Research Institute of the Ministry of Agriculture and Land Reclamation of Egypt, Mohamed El Kholy, Vicedirettore dell’Agriculture Engineer Research Institute e Guido Benevento, Coordinatore internazionale del progetto SAMSIMIFA. Modererà l’incontro Fabio Ricci, Responsabile Mercati Esteri FederUnacoma.

Agenda